Acne: efficacia dei contraccettivi orali di seconda e terza generazione


Lo studio ha confrontato l'efficacia clinica dei contraccettivi orali di seconda e terza generazione nel trattamento dell'acne.

Un totale di 34 donne con acne è stato assegnato in modo random a ricevere un contraccettivo orale contenente 0,3 mg di Etinil Estradiolo / 0,15 di Desogestrel oppure 0,3 mg di Etinil Estradiolo / 0,15 mg di Levonorgestrel , per 9 mesi.

Il numero delle lesioni acneiche si è ridotto in modo significativo in entrambi i gruppi rispetto al basale ( p< 0.02).

Dopo 9 mesi di terapia, l'acne si è ridotta del 52,8% nel gruppo Etinil Estradiolo / Levonorgestrel ( n=9 ) e del 58,5% nel gruppo Etinil Estradiolo / Desogestrel ( n=7 ).

La globulina legante l'ormone sessuale ( SHBG ) si è ridotta mediamente di 46,3 nmol/L nel gruppo Etinil Estradiolo / Desogestrel e di 20,0 nmol/l nel gruppo Etinil Estradiolo / Levonorgestrel ( p< 0.05 ). ( Xagena_2003 )

Rosen MP et al, Am J Obstet Gynecol 2003; 188:1158-1160







XagenaFarmaci_2003